Caso Suarez, cosa rischia la Juventus?

Caso Suarez, cosa rischia la Juventus?

L'ex calciatore di Liverpool e Barcellona Luis Suarez non avrebbe regolarmente superato l'esame di Italiano per poter giocare in serie A con i bianconeri, la Juventus potrebbe rischiare nonostante tutti gli indagati sono fuori dal sistema calcio?

Nelle prossime ore, il capo della procura della Federcalcio Giuseppe Chinè scriverà a Raffaele Cantone per chiedere gli atti dell’inchiesta sullo scandalo dell’esame di Italiano dell’ex stella di Liverpool e Barcellona Luis Suarez. L’articolo 129 del Codice di Giustizia Sportiva della Figc prevede espressamente questa possibilità “qualora il Procuratore federale ritenga che, presso l’Ufficio del Pubblico ministero, ovvero altre autorità giudiziarie dello Stato, siamo formati atti o raccolti documenti rilevanti”. A quel punto, il procuratore di Perugia avrà due possibilità: aspettare la chiusura delle indagini o inviare delle carte ritenendo superato il rischio di “inquinamento probatorio”. È probabile, che come vuole una prassi degli ultimi anni, ci possa essere un invio immediato di una parte del materiale da Perugia a Roma.

Ma con i documenti probatori in mano che cosa farà la procura calcistica? Comincerà a valutare i documenti, cosciente che ci potrebbero essere significativi aggiornamenti investigativi. Le due inchieste procederanno comunque in parallelo. A un’archiviazione penale potrebbe corrispondere anche una condanna sportiva. È chiaro che in questo momento si ragiona almeno per una parte al buio. Anche perché gli indagati sono tutti fuori dal sistema calcio.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)