Crisi di governo: oggi la sfida decisiva al Senato. La fiducia ci sarà ma quota 161 è lontana

Crisi di governo: oggi la sfida decisiva al Senato. La fiducia ci sarà ma quota 161 è lontana

Se Conte avrà numeri risicati a Palazzo Madama, durerà poco

Conte arriva oggi con le spalle coperte da questo risultato alla prova di Palazzo Madama. Una partita da tripla. Si tratta piuttosto di vedere se riuscirà a raggiungere quota 158, oppure raccatterà una maggioranza più risicata.  Alla Camera la fiducia passa con 321 sì – inclusi due renziani già noti e la Polverini (che lascia Forza Italia) –, 259 no, e 27 astensioni di Italia Viva.
Conte così  alle 10,30, oggi affronta la prova del Senato, dove i numeri a sostegno del Governo sono molto più risicati. Italia viva, dopo l’abbandono del governo, ha annunciato che si asterrà nel voto finale e questo consentirà all’esecutivo di ottenere la fiducia con una maggioranza relativa: non è richiesto un quorum minimo ed è sufficiente superare l’opposizione anche di un solo voto.
Oggi la resa dei conti.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)