Donna aggredita in casa dal marito ubriaco. Di fronte a loro figlio di 8 anni, chiede aiuto di carabinieri

Donna aggredita in casa dal marito ubriaco. Di fronte a loro figlio di 8 anni, chiede aiuto di carabinieri

Altra aggressione familiare a Roma. Un marito ha malmenato la moglie alla presenza del figlio. Il coniuge è stato poi arrestato ed è in attesa di giudizio

Ennesima storia di violenza domestica in un’abitazione di via dei Trinci, nella zona della Pisana, a Roma.

Una casalinga romana di 45 anni è stata aggredita, al culmine di un litigio sorto per futili motivi, dal marito ubriaco, scena che si è palesata di fronte allo sguardo del loro figlio di appena 8 anni.

Questa volta, però, la donna ha avuto il coraggio di chiamare il “112” e chiedere aiuto ai Carabinieri della Stazione Roma Bravetta che, raggiunto in breve tempo l’appartamento, hanno arrestato il marito violento – un romano di 45 anni, con precedenti – e soccorso la vittima.

Come, purtroppo, accade spesso in casi analoghi, solo in quel momento la donna ha raccontato ai Carabinieri una lunga storia di violenze subìte in silenzio, mai denunciate per paura di ritorsioni da parte del marito, affetto da “alcolismo cronico”.

L’uomo, arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)