Emergenza coronavirus, aumentano i contagi e i morti in tutto il mondo. Ma aumentano anche i guariti

Emergenza coronavirus, aumentano i contagi e i morti in tutto il mondo. Ma aumentano anche i guariti

La John Hopkins University ha fornito i nuovi dati sulla pandemia da coronavirus: 10.030 morti e 244.523 contagi complessivi in tutto il mondo

Gli ultimi dati forniti dalla John Hopkins University di questa mattina non sono affatto positivi: i morti per coronavirus in tutto il mondo sono di 10.030 e i contagi complessivi sono di ben 244.523 casi. Solo negli USA i contagi hanno superato i 13.000 casi e i morti sono 193.

Questi numeri hanno indotto il presidente Donald J. Trump a chiedere ieri poteri di “guerra”, per fronteggiare con misure estreme la diffusione della pandemia. Anche il governatore dello stato della California Newson ha decretato lo stato di “quarantena”, per tutti i cittadini residenti che sono 40 milioni e da Los Angeles a San Francisco ora c’è una chiusura quasi totale quello che gli americano chiamano “lockdown”. Nelle altre parti del mondo molti stati stanno adottando misure di contenimento della diffusione del virus, e in stati quali l’Argentina e il Brasile da ieri c’è la “quarantena” e nel paese carioca sono vietate le entrate di passeggeri provenienti dall’Europa e dall’Asia.

Sul fronte della diffusione del coronavirus, l’OMS e alcuni epidemiologi di grande esperienza hanno detto che il picco dovrà arrivare nelle prossime settimane, e che comunque non si verrà fuori dall’emergenza se non prima di tre mesi. Ora dobbiamo solo attendere che molto presto arrivi il tanto agognato farmaco, e non sentire proclami di medici e di santoni che millantano la cura miracolosa come un comune parafarmaco o il rimedio della nonna.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)