La Roma batte il Napoli per 2-1. Ora è terza in classifica dopo il terzo successo consecutivo

La Roma batte il Napoli per 2-1. Ora è terza in classifica dopo il terzo successo consecutivo

La Roma vince e batte il Napoli per 2-1. Ora è terza in classifica e consegue il terzo risultato positivo

La Roma ha battuto all’Olimpico il Napoli per 2-1. La partita incominciata male per i cori contro il Napoli è stata sospesa per un minuto subito dopo il calcio d’inizio e poi proseguita con la squadra giallorossa che ha subito mostrato buona tattica e padronanza del campo, tanto che al al ventiquattresimo minuto di gioco, un ottimo Zaniolo riceve palla da Spinazzola e sigla il vantaggio dei padroni di casa sui partenopei. Poi l’arbitro Rocchi concede anche un calcio di rigore per i giallorossi ma il portiere Meret para con facilità. Il secondo tempo ha visto sempre una bella Roma che non ha avuto difficoltà a ottenere il secondo gol, mettendo al sicuro il risultato contro un Napoli che ormai si è annichilito e non ha più la voglia e lo sprint per tentare una rimonta.

Un grande Veretout, ex viola, sigla il 2-1 e nemmeno il rigore concesso al Napoli con il quale la squadra di Ancelotti agguanta il 2-1, riapre la partita. Una grande Roma agguanta il terzo posto in classifica, e ottiene il terzo risultato positivo in campionato. Dopo alcuni anni di ombra e di un campionato non sempre all’altezza del valore di una grande squadra dei tempi passati, quest’anno i giallorossi stanno dimostrando un buon gioco di squadra e una buona strategia a cui si unisce una voglia di riscatto.

La squadra partenopea non è all’altezza del suo valore e per Ancelotti i tempi sono duri, o cambia tattica di gioco o per il Napoli si prevedono ombre nel prosieguo del campionato. Vedremo cosa farà l’allenatore ed ex calciatore proprio della Roma, di cui fu campione nel 1983, anno in cui la “magica” consegui il suo più bello e meritato scudetto

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)