Merano, fermata la madre del neonato trovato morto in un cespuglio

Merano, fermata la madre del neonato trovato morto in un cespuglio

E' accusata di omicidio aggravato e di occultamento di cadavere. Altri elementi emergeranno dallʼautopsia sul corpo del bambino

Svolta nel caso del neonato trovato morto in un cespuglio nel Meranese. Una cittadina romena è stata fermata con l’accusa di omicidio aggravato ed occultamento di cadavere. A comunicarlo in una nota è la Procura di Bolzano.

Sono state sentite alcune persone informate sui fatti e sono stati sottoposti a sequestro alcuni oggetti ed indumenti nonché la stanza nella quale la donna soggiornava per motivi di lavoro.

Ulteriori elementi emergeranno dall’autopsia sul corpo del bambino.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)