ultim’ora coronavirus: il governo stanzia 25 miliardi di euro. La regione Lombardia chiede di sospendere tutte le attvità

ultim’ora coronavirus: il governo stanzia 25 miliardi di euro. La regione Lombardia chiede di sospendere tutte le attvità

il governo ha stanziato oggi un contributo di 25 miliardi di euro per fronteggiare l'emergenza scatenata dal coronavirus. Sospesi i pagamenti di mutui e bollette

Dopo il decreto emesso l’altro ieri noto come “io resto a casa” le cui restrizioni sono state estese a tutto il paese, il governo ha stanziato oggi anche su richiesta esplicita di Lega e Fratelli d’Italia, un contributo di 25 miliardi di euro per sostenere l’emergenza scatenata dalla diffusione del coronavirus, e in modo particolare le attività commerciali ad oggi quasi del tutto paralizzate, con evidenti e drammatiche conseguenze su tutta l’economia del paese. Previsti anche la sospensione di mutui, bollette e altri oneri a carico dei cittadini, e a breve ci dovrebbero essere anche i primi aiuti alle persone e ai nuclei famigliari. Sul versante sanitario, purtroppo, dobbiamo annunciare una netta avanzata del coronavirus che ha fatto aumentare di oltre 1300 nuovi casi il già grave e allarmante bollettino sanitario. Il governatore della regione Lombardia, Attilio Fontana ha chiesto al presidente del consiglio Giuseppe Conte la chiusura totale di tutte le attività istituzionali e commerciali, alla luce dei nuovi casi di contagio, e adesso si attende una risposta da parte del governo. Sospesi i voli dalla Spagna in Italia e anche tutte le partite di coppa Uefa. Nell’attesa di novità sul piano della terapia e in assenza di un vaccino che possa vincere questo virulento e contagioso virus, l’unica raccomandazione cui ci associamo è quella di rimanere a casa e di circoscrivere gli spostamenti solo a quello che è essenziale e indifferibile. Per maggiori informazioni contattare il numero verde della propria regione di residenza o visitare il sito del ministero della salute di seguito indicato: salute.governo.it per le risposte a dubbi o quesiti che si vogliono porre.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)