Viviana Parisi, dopo il ritrovamento dei resti del figlio sorgono ancora tanti dubbi sulla tragica vicenda

Viviana Parisi, dopo il ritrovamento dei resti del figlio sorgono ancora tanti dubbi sulla tragica vicenda

Durante la giornata di ieri, sono stati ritrovati i resti che apparterrebbero al piccolo Giole, il bambino scomparso insieme alla mamma Viviana Parisi ritrovata morta cinque giorni dopo dell'incidente in cui sono rimasti coinvolti

Dopo il ritrovamento del figlio avvenuta durante la giornata di ieri, emergono tanti interrogativi sulla triste storia con al centro questa giovane mamma che non avrebbe mai lasciato il suo bambino.

C’è chi parla di suicidio, c’è chi dice che la donna soffriva di depressione e chi parla di suicidio-omicidio, sperando che la verità venga fuori prima o poi.

Viviana Parisi, siamo forse vicini a una svolta?

Dopo l’incidente avvenuto sulla A20 Messina-Palermo che ha visto il coinvolgimento dell’auto con a bordo Viviana Parisi e il suo bambino, ci sono ancora tanti dubbi su questa storia che sta diventando un vero e proprio giallo.

Dopo il ritrovamento del cadavere della giovane mamma avvenuto nei giorni scorsi, durante la giornata di ieri sono stati rinvenuti a pochi metri, anche i resti del figlio grazie ad un volontario, un ex carabiniere che si è ritrovato davanti il triste scenario, insieme ad una maglietta e ad alcuni indumenti che sembrerebbero appartenere proprio a lui. Sarà il padre  a dover riconoscere se appartengono al piccolo Gioele anche se il pm li ha descritti come compatibili con quelli del bambino.

La vicenda rappresenta un vero e proprio mistero che nessuno al momento riesce a risolvere; dopo quell’incidente, descritto come “banale”sia da alcuni testimoni che dalle telecamere presenti, che cosa è successo? La mamma e il figlio sono stati visti oltrepassare il guardarail per poi allontanarsi verso le campagne circostanti. Cinque giorni dopo la donna è stata ritrovata morta proprio in quella zona mentre si erano perse completamente le tracce del piccolo.

Ricerche su ricerche, per poi scoprire che i resti del piccolo Gioele si trovavano proprio lì, vicino alla mamma. Al momento, risulta aperta ogni pista sia sulla dinamica che sulla morte dei due che potrebbe essere avvenuta contestualmente o in momenti diversi.

Categorie
TAGS
Condividi

Commenti

WordPress (0)